{read online Pdf} Deserto rosso - Abitanti di MarteAuthor Rita Carla Francesca Monticelli – Multi-channel.co

What a surprise of turn of event here Anna, she has a way of shooting off at the mouth before she could take it back The first book Anna ran away from Hassan and Robert,escaped to Valles Marineris I was so mesmerized by what lead up to the discovery of a white stain on a stone, is it gypsum proof that water was really there on Mars How the intricate working to find what chemical composition it is made of A long crack on the ground, a Marsquake Samples, samples, sample, azure reflections rust colored sample Confined spaces, pressurized suits, regolith cores, crystal containing beryllium, microcrystals, bacterium, Clostridium tetani Okay now I had to look up some of these words just to have an idea what is being said and a bit of understanding came into play A box car shaped, anaerobic bacterium of the genus species Clostridium, chemical element is a brittle steel gray metal and loose unconsolidated rock Now mind you this story gave me a science lessons to remember D Sexual tension, aww the complexity of Anna or was it Michelle or was it Hassan, could it be Robert The author was so good pointing out the tension, the teasing, the touch, the whispers and eye contact, okay the cynicism Anna s prejudice struck it s ugly cord here which surprised me It s sad to see how her mother so ingrained her mind that her father of a certain ethnicity is not one to be trusted, ever So why bring it up, Hassan that s why Is he really someone she can trust Similarity between the two Yes, Anna and Hassan not so different after all Distrust, fighting amongst themselves, learning of their commander s illness Intrigue flowed through this story going in one direction than switch yet in another I was surprised when the author decided to form a bond with two characters here just to pry them apart with haste Awesome writing to get your adrenaline going and catapulting my emotions to overdrive Anna s bile of memories rises, Mama s hatred comes around, full blown distrust Valles Marineris Wow, Anna found them, no they found her luckily Hera s crew, people living on Mars over thirty plus Earth years Greenhouse is connected to a cave, a pressurized one Family born on Mars Doomed to extinction How in the world can Jan help his ex Anna Who is Jan anyway Read the first book to grasp the second The author caused this dilemma, now Jan is pulled into the story and I like it Need to know what will happen next Of course, ugh Science fiction is a genre I avoided I was afraid of it s word so intimidating but this author did a wonderful job coaxing the reader to understand science, the intricate meaning made to it s simplicity I highly recommend this book of intense wonderment Thank you for the free digital download by the author Thank you, Darlene Cruz Questo secondo episodio si configurerebbe come romanzo a s stante data la dimensione In questo e book l autrice ci permette di allargare i nostri orizzonti verso i vari personaggi, sulla protagonista Anna continuando a usare la tecnica dei flash back permettendo cos di vivere a met strada tra la Terra e Marte Conosciamo meglio anche il personaggio di Hassan su cui vengono introdotti vari piccoli elementi di caratterizzazione.Su Marte veniamo coinvolti nelle parti relative alle scoperte di Anna, che avvengono quasi per caso, e dietro cui c la preparazione scientifica del personaggio che ci incuriosisce Personalmente mi piacciono molto queste scene in cui c il confronto scientifico sulla scoperta, sull incredulit degli altri verso quanto superi in qualche modo la sfera razionale o comunque elementi su cui focalizzare meglio.Carla Rita Francesca Monticelli ci accompagna in questa seconda avventura portandoci in un nuovo finale degno della miglior serie televisiva, dove scoperte alcune piccole cose si accalcano nuove domande su cui si avr modo di indagare nei prossimi due episodi.La storia funziona e mantiene l interesse giusto conducendoci pian piano nel finale senza nemmeno rendersene conto, almeno questa la mia esperienza di lettura.Attendiamo la terza parte che approder qui con l anno nuovo. Dopo aver letto la prima puntata Punto di non Ritorno , non vedevo l ora di leggere il continuo Abitanti di Marte.Ebbene, sconsiglio vivamente la lettura prima di andare a dormire La storia e cosi accattivante, ricca di intrecci e di emozioni, che quando poi mi addormentavo la sera rivivevo nei miei sogni i passaggi che avevo appena letto, come in un film La mattina mi sembrava quasi di esserci stata io su Marte e non mi sentivo del tutto riposata Non mi capitava da molto tempo che un libro avesse tale effetto su di me.Una cosa che mi ha colpito di entrambe le puntate, e la conoscenza tecnico scientifica dell autrice E chiaro che lei e preparatissima in argomenti di biologia, ecologia, geologia, ultime tecnologie di computer calcolatori robe spaziali Ho lavorato a stretto contatto con scienziati fisici, matematici, biologi e informatici per 20 anni anche se io non lo sono e mi rendo conto che l autrice e preparatissima sugli argomenti Insomma, sa di cosa parla, e gia questo di per se rende molto credibile lo sfondo sci fi del romanzo.In questa puntata capiamo da cosa scappasse Anna nella prima, e quale fosse la sua destinazione.Ma questo e solo una piccola parte di tutto il resto, in quanto quello che cattura l attenzione e anche lo sviluppo dei personaggi, dei compagni di viaggio di Anna.Hanno personalita molto diverse e uniche, le loro interazioni incuriosiscono il lettore, non riesci proprio a capire cosa passi loro per la testa, e ti aspetti che reagiscano in un modo, e invece fanno tutt altro L elemento sorpresa e presente di continuo nella trama, e come lettore rimani a bocca aperta e vuoi scoprire le motivazioni dietro certe scelte, azioni, o emozioni.L avventura di Anna continua, in mezzo a tanti ostacoli, fatti imprevedibili, e la nostra eroina non si arrende Mi piace moltissimo questo lato del suo carattere.Quando sono arrivata alla fine, ho pregato che il libro non terminasse li , speravo quasi che il mio kindle ne avesse scaricato solo la meta per errore, e invece no Ora non mi resta che sperare che la terza puntata non si faccia attendere troppo. La prima immagine che ho in mente Anna che si allontana velocemente nel suo piccolo veicolo con traiettoria lineare E un immagine panoramica, su uno sfondo di bellezza e solitudine come pu esserlo un panorama lunare, e qui siamo su Marte qualcosa come la locandina di 2001 Odissea nello Spazio , per chi la ricorda La navicella si allontana dal grosso pianeta in primo piano, minuscola, verso l ignoto dietro, stelle e pianeti, e il buio Angoscia, perdizione, solitudine questo ho provato vedendo quel film a 15 anni Dove va Anna Come far a trovare qualcosa in quell immensit desolata Come far a salvarsi Ma coraggiosamente Anna va avanti, la vita la spinge va con le sue sole forze, e trova l inattesa salvezza Non la metafora dell esistenza Non dobbiamo avere fiducia in noi stessi quando tutto sembra perduto Cos , e la storia riprende vita mentre i pezzi vanno a posto e si comincia a comprendere meglio anche la prima parte com era ovvio Lascio agli appassionati di fantascienza il dibattito sulla fondatezza di tante affermazioni scientifiche per me sono tutte attendibili, nel momento che lo sono per i personaggi tanto la descrizione accurata C il pro pro pro nipote anche pi , vista la velocit delle diverse versioni dell I Pad, il folio c una specie di monitor computerizzato che fa capire anche ai pi testoni dove si trovano la realt aumentata ci sono le spiegazioni per l approvvigionamento dell acqua e il combustibile dei mezzi di spostamento La trama ben intrecciata e va confluendo vedremo la terza parte, anzi, la Parte III , i personaggi sono ben caratterizzati e succede di tutto, come umanamente probabile in una versione ridotta di protagonisti e aumentata nel tempo di un reality marziano Sono combattuto, forse quattro stelle sono poche, perch c tutto, ma la mezza non possibile, e per le cinque attendiamo il capolavoro di questa brava e impegnata autrice la quale, tra l altro, ha battezzato tre personaggi con tre nomi a me carissimi Anna, Elena e Catia, due mie figlie e mia moglie Abbiamo lasciato Anna Persson alla fine del suo viaggio solitario nel deserto marziano, ma ancora non sappiamo il vero motivo che l ha spinta a intraprenderlo n quali eventi sono accaduti nella Stazione Alfa in 1000 giorni di permanenza su Marte E non sappiamo neppure che cosa ha veramente trovato Anna alla fine del viaggio.Adesso arrivato il momento di scoprirlo Abitanti di Marte il secondo episodio del romanzo a puntate Deserto rosso Dopo una lunga attesa quesa seconda puntata approda su e su Smashwords, presto sar disponibile anche in altri store come iTunes, Kobo e inMondadori L attesa per non stata vana Abitanti di Marte non una novella come Punto di non ritorno , ma un romanzo breve oltre 45.000 parole Questa volta avrete pi tempo per conoscere meglio i personaggi e scoprire tutto ci che Anna non vi ha raccontato nella prima puntata Tra il presente e il passato, tra la Terra e Marte, tra la Stazione Alfa e la misteriosa Ophir, tra l Europa e il controllo missione di Houston, inizierete un passo dopo l altro ad avvicinarvi alla verit.Venite su Marte insieme ad Anna, scoprite ci che non vi ha detto di quanto avvenuto nella Stazione Alfa, visitate Ophir e conoscete Melissa. Questo secondo episodio di Deserto rosso mi piaciuto leggermente meno del primo La competenza tecnico scientifica dell autrice rimane sempre su livelli notevoli e la capacit narrativa resta indubbia, ma per il mio gusto personale la scelta di indulgere nelle dinamiche psico emotive tra Hassan e Anna e in alcune descrizioni prettamente scientifiche, pone questo episodio un gradino sotto al precedente.La passione dell autrice per le serie tv, la scienza e per la scrittura di qualit , traspare dalle pagine in maniera tangibile e per un lettore esigente un piacere poter fruire di un prodotto editoriale limato in ogni sua parte, a partire da un impaginazione perfetta e l assenza di refusi.Azzeccato l uso del flashback per creare aspettativa nel lettore e notevole anche la resa psicologica della protagonista, coi suoi dubbi, le lotte interiori, la frustrazione e un insofferenza neanche tanto dissimulata verso il genere maschile.Originale la scelta dell autrice di non farne un eroina in cui immedesimarsi, n tantomeno una donna impossibile o una Wonder Woman di cristallo Anna Persson un personaggio che ha una dote che pochi personaggi hanno la capacit di far prudere ogni tanto i pollici al lettore, e non certo per darle una pacca metaforica sulle spalle Le ultime 30 pagine lasciano l acquolina in bocca in attesa del terzo episodio.Voto 4 Abitanti di Marte un opera prodigiosa, fantascienza allo stato puro un viaggio su Marte dove l autrice fa sentire il lettore a casa Gli stacchi temporali, i flashback, i ricordi sono mischiati sapientemente e creano un costante senso d attesa una lettura che non d tregua impossibile smettere di leggere.La parte scientifica appare assolutamente verosimile un testo magico, ma realistico I personaggi sono ben delineati e caratterizzati.I colpi di scena sono sensazionali e ben calibrati Mi sono goduto questo viaggio su Marte, dal quale non sarei pi voluto tornare la fantascienza che pi apprezzo il futuro, l esplorazione quello che ci aspetta quello che sogniamo. Molto bello questo secondo capitolo che dosa bene alcune risposte a domande lasciate aperte nel primo libro a nuovi misteri L autrice riesce ad alternare bene presente e passato, cos come le vicende che hanno luogo sulla Terra a quelle su Marte mantenendo sempre un buon ritmo Interessanti i personaggi, tutti in qualche modo un po ambigui e misteriosi, a cominciare dalla protagonista Non vedo l ora di leggere il terzo capitolo. Second Book In The Science Fiction Series Red Desert After Days On Mars, The Enthusiasm Of The Isis Crew Has Turned Into Frustration And Intolerance Their Research Hasn T Provided The Hoped For Outcomes, The Resources At Their Disposal Are Insufficient, And NASA Had Previously Cancelled The Launch Of A Second Mission, Which Would Have Brought Colonisers And Equipment To The Planet Relationships Among The Five Members Of The Expedition Have Become Difficult Station Alpha Is Home To A Complex Web Of Conflicts, Secrets, Alliances, And Rivalries Now A New Launch Window Is About To Open, But The News From Houston Isn T Reassuring At All While The Finding Of A Possible Ice Sac Might Give A Positive Turn To The Events, Anna, Embittered By The Unusual Behaviour Of Robert And The Cold War Against Hassan, Is Considering The Opportunity To Return To Earth When Death Strikes Amongst The Five Inhabitants Of Mars, Anna Finds Her Only Possible Choice Is A Solitary Escape But Mars Has Got An Incredible Discovery In Store For Her, A Key To A Mystery Hidden In The Depths Of Valles Marineris Seconda parte del romanzo a puntate Desero Rosso.Il lettore conosce ormai i personaggi anche se alcuni nuovi, e decisamente inattesi stanno per fare la loro comparsa e ne segue le vicinde con sempre maggiore interesse e coinvolgimento.Il mistero di Marte e la sensazione claustrofobica del dover condividere gli stessi angusti spazi per anni con poche persone conflitti e passioni molto umani, nel contesto di una fantascientifica ma molto verosimile missione su Marte.